pandarosso

pandarosso
foto gentilmente regalatami da Marco, Luisa ed Emma. Panda rosso del Parco Natura Viva di Bussolengo

lunedì 26 giugno 2017

card compleanno



Avevo appena comprato una scatola di matite Giotto acquerellabili e volevo provarli subito. Così ho fatto questo biglietto generico, nato come biglietto di compleanno, ma usabile in ogni altra occasione.
I vestiti sono venuti anche benino, ma devo imparare a colorare i capelli…..
Partecipo alle sfide:
galleria di giugno della coppia creativa
scrapper della notte - uso e oso colore
scrapdreams – dream inspiration
evoluzione party  - tema flora e fauna
the color sisters - palette colori 
storie di timbri carta e  - sfida giugno
tutto quanto diventa scrap - sfida giugno

sabato 17 giugno 2017

baby feltro



Vi mostro 2 lavori fatti anni fa per mio nipote. Credo siano passati 5-6 anni, ma non sono sicura.
Si tratta di un tappeto-gioco con dei paesaggi misti del mondo, 


e di un libretto con i vari tipi di mezzi di trasporto. 


Non ho trovato la foto del libretto finito, se la trovo aggiornerò questo post più avanti.

martedì 13 giugno 2017

palio dei gnochi de montagna al Forte Monte Tesoro



Tempo fa vi avevo fatto vedere il Forte Monte Tesoro, un forte acquistato dal comune del mio paese con l’intenzione di rimetterlo a nuovo.
Questi sono i post che avevo fatto: primo, secondo, terzo.
da quando è stato acquistato sono iniziati i lavori di ristrutturazione, e ogni anno viene organizzato il Palio degli gnocchi di montagna. 
Ci sono 9 paesi / frazioni che si disputano la sfida e chi viene alla sagra deve votare chi ha fatto gli gnocchi più buoni. 
Ogni cucina ha il suo colore e si vota mettendo nell’urna la forchetta del colore corrispondente. Va da se che bisogna assaggiarli tutti!
Questo è il menù che viene proposto oltre agli gnocchi.


Il palio viene fatto sempre la seconda domenica di giugno. Se siete dalle nostre parti l’anno prossimo venite a farci un giro!

venerdì 9 giugno 2017

borsa porta tutto




In realtà è nata come borsa porta documenti (avete presente quando si va dal dottore con tutte le analisi in mano o in una borsa di carta? O in qualche ufficio pubblico e non si sa dove tenere le mille carte che bisogna avere?), ma potrebbe essere anche una borsa per la spese o per la spiaggia, vista la grandezza.
Ho cercato di fare i manici resistenti agli strappi o al peso , mentre all’interno ho rifinito bene le cuciture (anche per nascondere i difetti).

La chiusura è fatta con un semplice bottone.


martedì 6 giugno 2017

tenda di farfalle




questa tenda ha tre anni di vita: l’abbiamo fatta per un matrimonio di una coppia di amici (lui è appassionato di farfalle).



l’abbiamo appesa sul portone della chiesa e l’idea è piaciuta a tutti gli invitati, ma soprattutto agli sposi

.

domenica 4 giugno 2017

card compleanno 3d


Il brutto di fare i biglietti in velocità (e di conseguenza anche le foto) è che ci si dimentica di fotografare tutto quanto.
Così di questo biglietto per una bimba vi posso far vedere solo l’interno. 
L’esterno era decorato, ma ovviamente la foto mi sono dimenticata di farla.

lunedì 29 maggio 2017

agenda riciclata - GD per Le Tre Pazze Paperine



L’anno scorso per la casa ho usato un’agenda settimanale, con la rilegatura a spirale.
Quando l’ho comprata ho scelto un colore neutro perché già mi immaginavo cosa ne avrei fatto della copertina una volta scaduto l’anno.
Così a gennaio ho tolto tutte le pagine interne e archiviato nella scatola del “non si sa mai” le copertine.
In occasione della festa della mamma le ho prese e ne ho trasformata una in fuoriporta. 
L’altra sarà molto probabilmente un altro fuoriporta o un quadretto, vedremo quando mi verrà l’ispirazione.
Ho cercato di non esagerare con le decorazioni perché poi alla lunga possono stancare. 
Così ho fatto solo dei fiori, 
una scritta generica di benvenuto, 

e per appenderlo ho passato un nastrino in raso tono su tono.
Questo progetto l’ho fatto per il blog letrepazzepaperine di cui sono GD per questo mese. 
Partecipo alla raccolta di maggio della coppia creativa .

domenica 21 maggio 2017

da cornice a quadretto



Della serie: dalla scatola delle meraviglie (leggasi “scatola dove dentro c’è di tutto e di più) anche questo sabato ho trovato qualcosa da recuperare.
Questa  volta si tratta di una cornice in legno comprata in un negozio di cinesi anni fa e mai usata perché “storta”. In effetti , se si guardano bene, gli angoli non sono a 90°.
Così è rimasta nella scatola in camera in attesa di essere usata.
Un mese fa, dovendo fare le prove per le bomboniere per la comunione del figlio di un’amica ( lei voleva una cornice decorata) ho tirato fuori questa cornice, ci ho messo due-tre fustellate, un nastrino e gliel’ho fatta vedere. 

Una seconda prova, dopo averla colorata di bianco, è stata scelta come campione per le bomboniere (ve le farò vedere un’altra volta).
Così ieri ho deciso di riprendere la cornice a cui avevo cambiato colore e di trasformarla in un quadretto da appendere alla porta d’entrata.
Mi sono ispirata ad un po’ di temi delle varie sfide che si trovano sui blog e questo è il risultato.
(ho usato i distress x fare le sfumature e cercare di rendere più tridimensionali le nuvole, il sole e i monti)
Partecipo a:
tutto quanto diventa scrap – tema: una-bella-gita
scrapper della notte – uso-oso-vincolo-qualcosa-di-legno
decoriciclo – legno-linky-party
galleria di maggio della coppia creativa

mercoledì 17 maggio 2017

festa della mamma 2



Questo è il pensiero che ho fatto fare alle ragazzine dei corsi per la festa della mamma.

Si tratta di un bicchiere porta candela rivestito in carta di riso (poi loro hanno voluto aggiungere dei washi colorati, perché forse la carta di riso bianca non piaceva molto)
 
Con il bicchiere abbiamo fatto anche la scatolina porta regalo con la tag abbinata.

domenica 14 maggio 2017

festa della mamma 1



Quest’anno per mia mamma ho pensato ad un mini album fatto con le foto dei nipotini d’oltreoceano.
Ho usato un foglio 30x30, piegato e tagliato a 10 e 20 cm in modo da poterlo chiudere.
Da un lato ho messo solo foto in bianco e nero, dall’altro foto a colori.
Stile molto semplice come piace a me, con pochissime aggiunte di abbellimenti (solo il fiore della coppia creativa e una fustella fiorita della sizzix).
Ho poi fatto una semplice scatola come confezione regalo.
Partecipo a:
galleria di maggio della coppia creativa
sfida scrapdreams – dreams ispirations
.

mercoledì 10 maggio 2017

porta fili



Se c’è una cosa che mi ha sempre dato fastidio è perdere un’ora di tempo a districare i fili dei caricabatterie o delle cuffiette.
Così ho dovuto trovare un modo per tenerle in ordine e divise, magari riciclando qualcosa che avevo già .
Ed ecco qui come ho fatto:
Ho preso delle mollette in legno, accoppiandole per misura.

Le ho incollate con la colla a caldo e voilà!

Prima i fili si presentavano così:

e adesso così:

 

venerdì 5 maggio 2017

neoprene



Come al solito nelle fiere compro tante cose e poi le lascio a stagionare per mesi / anni. In questo caso si tratta di un foglio di neoprene (in realtà ne ho comprati 3 di colori differenti). 


                               (ringrazio il marito per avermi prestato le sue mani per fare questa foto)
Essendo “gommoso” ho pensato andasse bene come porta cellulare perché è anti-urto. 


Il mio porta cellulare ha un cappuccio che copre totalmente il telefono, in modo che sia protetto anche da polvere e, se serve, dall’acqua.

Attenzione – se avete un pezzo di neoprene e volete cucirlo, dovete comprare gli aghi adatti, altrimenti quelli “normali” da stoffa fanno fatica a passare e si rompono.